TORTA RUSTICA CAROTE E NOCI

Torta rustica dal sapore ricco e dal profumo intenso ….. Decisamente un po’  fuori dai canoni classici con l’aggiunta di panna montata aromatizzata con pezzetti d’ananas ….  !!!!

prova-torta-2

Ingredienti :

– 300g di carote

– 150 g di noci

– 150 g farina 00

– 140 g di zucchero

– 140 g di burro

– 30 g di fecola di patate

– 20 g di Maizena

– 3 uova

– 1 bustina di lievito per dolci

– 1 cucchiaino di cannella

– 1 bustina di vanillina

– 1 pizzico di sale

– 1/2 bicchiere di latte

Per guarnire:

– 200 ml di panna fresca da montare

– 2 fettine di ananas in scatola

– 30 g di zucchero a velo


Procedimento:

Far ammorbidire il burro almeno 1/2 ora prima.

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Setacciare in una ciotola la farina, il lievito e la cannella e il pizzico di sale.

In un recipiente capiente mettere il burro, lo zucchero,la vanillina,  i 3 tuorli e sbatterli con una frusta o un frullino elettrico fino a renderli spumosi e soffici.

Montare separatamente a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale.  Grattuggiare le carote e tritare i gherigli di noci. Incorporate i tuorli spumosi, le carote, le noci, la farina e successivamente gli albumi, dolcemente procedendo girando in senso orario dall’alto verso il basso ( così gli albumi non si smonteranno). Versare l’impasto ottenuto in una teglia foderata di carta forno e infornare. Cuocere per circo 50/60 minuti. A cottura ultimata lasciatela raffreddare.

Poco prima di servire la torta, montate la panna con lo zucchero a velo e incorporate l’ananas sgocciolato e tritato finemente.

Ricoprite la torta e servite e voilà !!!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...