INVOLTINI DI VERZA CON PATATE RICOTTA E “SALAME DELLA PACE”

Abbinamento straordinario tra la “regina” della tavola , la Verza e un salame d’oca eccellente …..

Della Verza sapevo quasi tutto, la adoro da sempre ….  Sapevo, per esempio che è ricca di  sali minerali favolosi,  tra i quali spiccano per la grande quantità, il magnesio e lo zinco e che contiene praticamente tutte le vitamine,  tranne la B12, ma, il “Salame della pace” era praticamente ignoto fino a ieri, quando in una bancarella di prodotti tipici lombardi ne ho comprato uno ….

Tornata a casa mi sono documentata su questo tipico salame prodotto in Lomellina (Lombardia) e da ” Sapori d’Italia n°79/2007 ” scopro che oltre al tipo classico (cotto e con pancetta di maiale e carne d’oca), il disciplinare del Consorzio prevede pure il cosiddetto “Salame Ecumenico”. È uno  salame crudo, stagionato da 2 a 3 mesi, insaccato in pelle d’oca cucita a mano e contenente esclusivamente oca, tanta carne magra e poco grasso, il tutto rigorosamente tagliato a coltello. Viene  chiamato  “Salame della Pace”, perché è  l’unico salume esistente al mondo che può essere consumato dai fedeli delle tre grandi religioni: cristiani, musulmani, ebrei. La ricetta autentica risale anch’essa – pare – ai tempi degli Sforza, quando una cospicua comunità ebraica abitava Mortara.

Ecco il mio abbinamento dal gusto squisito:

009bis3

Ingredienti:

– 1 Verza

– 3 patate di medie

– 100 g di ricotta di mucca

– 1 uovo intero

– 150 g di parmigiano reggiano

– 150 g di salame d’oca

– pan grattato

–  mix di farina 00 e farina di mais

– sale e pepe

Procedimento :

Aprite la verza, lavate bene le foglie e dividete  le foglie più grandi da quelle più piccole.  Fate  bollire quelle grandi in acqua salata  per 10 minuti, scolatele e fatele asciugare su di un panno da cucina. Quelle più piccole, invece dopo averle fatte bollire, sempre in acqua salata, lasciatele raffreddare strizzatele e mettetele nel mixer. Fate bollire anche le patate, con la buccia, pelatele e schiacciatele con l’apposito schiaccia patate. Quando la verza sarà raffreddata tritatela nel mixer con il salme d’oca. Mettete il composto in una terrina con le patate schiacciate, aggiungete un uovo, la ricotta e 50 g  di  parmigiano reggiano grattugiato.  Regolate di sale e pepe e aggiustate la consistenza del ripieno con un po di pan grattato.  Procedete a riempire le foglie di verza più grandi. Su di un tagliere procedete a togliere la costola centrale di ciascuna foglia, mettete al centro un cucchiaino circa di ripieno e  quindi procedete ad  arrotolatela su se stessa. Passatela su di un vassoio dove avrete disposto un mix di farina 00 e farina di mais e successivamente disponetele in una teglia leggermente unta d’olio d’oliva. Cospargete ancora con il  parmigiano reggiano  rimasto e infornate per 30 minuti a 180°.

002bis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...