CROSTATA DI FICHI

Tempo di fichi ….. ecco una torta rustica veramente speciale  :

crostata di fichi

Dallo splendido libro “Frolla &Sfoglia” di Michel Roux ho preso spunto per il tipo di  frolla, ho utilizzato una Pasta Sucre, ma poi in corso d’opera l’ho modificata leggermente, facendola diventare una Pasta Sucre alle Nocciole.

INGREDIENTI PER LA PASTA SUCRE ALLE NOCCIOLE :

– 250 g di farina biologica 00

– 100 g di burro ammorbidito

– 100 g di zucchero ( a velo nella ricetta originale) di canna

– un pizzico di sale

– 2 uova intere

–  Aggiunti : 100 g  di nocciole tritate finissimamente e 1/2 cucchiaino di cannella in polvere

Versate la farina 00 , le nocciole tritate (tritate finemente come una farina! ) con la cannella,  a fontana sul piano di lavoro. Mettete al centro il burro a pezzettini ammorbidito, lo zucchero e il sale e mescolateli con la punta delle dita. Dopo aver incorporato  la farina, rifate la fontana e aggiungete le uova ( a temperatura ambiente) lavorando con le dita fino a che l’impasto risulti ben amalgamato. Lavorate con un po’ di polso finché diventa liscio, poi formate una palla e avvolgetela in una pellicola e lasciatela riposare per almeno 2 ore. Dopo aver riposato, l’impasto  risulterà molto facile da lavorare, si stenderà molto facilmente.

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

– 950 g  di fichi neri e verdi in proporzione variabile

– 1 bicchiere di Rhum scuro (invecchiato 5 anni)

– 50 g di cioccolato fondente

– 100 g di amaretti

PROCEDIMENTO:

Pulite i fichi e tagliateli a metà. Disponeteli in un recipiente capiente e bagnateli con il rhum. Lasciateli riposare per 2 ore.

Stendete la pasta in un disco di 5-6  mm di spessore e rivestite una teglia  leggermente  imburrata ( o ricoperta di carta forno) e mettetela in frigo per 20 minuti.

Tritate il cioccolato fondente con un coltello molto finemente e riducete in polvere gli amaretti, poi mescolateli insieme.

Tirate fuori dal frigo lo stampo e cospargetelo con gli amaretti e il cioccolato, poi disponete i fichi a raggiera alternando i colori. Infine raccogliete con un cucchiaio un po’ del succo di rhum che sarà rimasto sul fondo del recipiente dove avete lasciato riposare i fichi e distribuitelo uniformemente sopra i fichi.

Cuocete la torta nel forno preriscaldato a 180° per circa 30/40 minuti o fino a che la sfoglia non avrà preso un bel colore dorato.

crostata fichi1

Annunci

2 thoughts on “CROSTATA DI FICHI

  1. Meravigliosa!
    anche io in stagione ho avuto un sacco di fichi per le mani, ma mai messi in crostata!
    Il blog l’ho aperto dopo e sto postando le ricette che avevo provato ora… un pò fuori stagione ma le archivio!:)
    complimenti per il bel blog!
    ho visto un sacco di belle ricette!
    ciao

    Terry
    http://crumpetsandco.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...